(0 item) - 0,00 €

Non hai articoli nel carrello.

CLICCA SUI LOGHI DELLE AZIENDE E SCOPRI LE LORO LINEE!

 

Termini e Condizioni


 

Termini e condizion

 PAGAMENTI:

Al momento le modalità di pagamento disponibili sono:

 
 

- Paypal, utilizzando le principali carte di credito ricaricabili e pagobancomat inclusi (Visa, Mastercard, American Express, Postepay). L'account Paypal per l'invio dei pagamenti è pagamenti@erboristeriavarvara.it

 

2 - Ricarica Postepay, effettuando una ricarica sulla carta n. 4023600620502205 intestata a GIUSEPPA VARVARA, codice fiscale: VRVGPP60E62A225M

 

3 - Carta di Credito. Selezionando questa modalità di pagamento durante il checkout e continuando con l'acquisto, sarai reindirizzato alla pagine personalizzata Erboristeria Varvara di PayPal dove potrai effettuare il pagamento con la tua carta di credito anche non possedendo un conto paypal. Dovrai semplicemente cliccare in basso su ''Non hai un conto PayPal'' e procedere al pagamento.

 
- Bonifico Bancario anticipato intestato a:
Erboristeria di Varvara Giuseppina
Corso Federico II, 121
70022 Altamura (BA)
 
codice IBAN: IT92S0538541330000001855220 
BIC BPDMIT3BXXX 
Banca Popolare di Puglia e Basilicata 
vi preghiamo di inviarci una mail all'avvenuto pagamento.

 

5 - Contrassegno. Pagamento in contanti al corriere, con una piccola spesa aggiuntiva di 5 € per il servizio.

 


DIRITTO DI RECESSO:

Il diritto di recesso potrà essere da voi esercitato inviando, entro 10 giorni dall'avvenuta consegna del prodotto, una raccomandata con avviso di ricevimento a: Erboristeria Varvara, Corso Federico II di Svevia, 121, 70022 Altamura BA contenente:a) manifestazione di volontà di avvalersi del beneficio concesso dal Decreto Legislativo n°50 del 15 Gennaio 1992;b) indicazione del prodotto per il quale si decide avvalersi del diritto di recesso;c) gli estremi dell'ordine;d) dati relativi al proprio contocorrente bancario, alla propria carta di credito ricaricabile o relativi la compilazione di un vaglia postale.
L'Erboristeria Varvara provvederà al rimborso entro trenta giorni dalla data di ricezione della raccomandata.Condizione necessaria per l'esercizio del diritto di recesso è la sostanziale integrità del prodotto e della confezione. Il rimborso è riferibile esclusivamente al prezzo del prodotto da voi acquistato, le spese di spedizione dello stesso rimangono a carico del consumatore.


Privacy
 L'Erboristeria Varvara  dichiara di trattare i dati che le sono comunicati in forma automatizzata, nel pieno rispetto del Testo Unico sulla privacy - Decreto legislativo n.196/2003. I dati registrati sono utilizzati dall'Erboristeria Varvara per fini di informazione commerciale, per fini statistici e di ricerche di mercato, al fine di migliorare e selezionare i servizi offerti ai clienti e visitatori del sito.I dati registrato non saranno mai venduti, ceduti o noleggiati a terze parti.
Ai sensi dell’articolo 7 del Decreto legislativo n.196/2003, l'utente può in qualsiasi momento ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati.Ai sensi dell'articolo 13 del Decreto legislativo n.196/2003, l'utente può in qualsiasi momento richiedere la correzione, la cancellazione e opporsi al trattamento dei dati forniti, inviando una comunicazione scritta all'Erboristeria Varvara  per e-mail info@erboristeriavarvara.it, per posta ordinaria, indirizzando a Erboristeria Varvara, Corso Federico II si Svevia, 121, 70022 Altamura (BA). I dati raccolti sono inseriti in una banca dati dell'Erboristeria Varvara e trattati, secondo le disposizioni di legge, con modalità manuali ed automatiche e assicurando la massima sicurezza, con lo scopo di: fornire informazioni richieste, inviare documenti informativi, proposte commerciali e pubblicitarie interenti l'attività dell'Erboristeria.

 



Articolo 7 del Decreto legislativo n.196/2003. Riproduzione integrale del testo:"1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:a) dell'origine dei dati personali;b) delle finalità e modalità del trattamento;c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.3. L'interessato ha diritto di ottenere:a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale."